Produzioni Teatrali

Il Laboratorio Minimo Teatro ha realizzato numerose produzioni nel teatro di prosa e nel teatro ragazzi, oltre ai reading e agli atelier nel settore del Teatro Sociale e Teatro Civile.

Il settore delle Produzioni Teatrali, che vanno distinte dai saggi di fine corso in quanto sono dei veri e propri spettacoli di produzione  messi in scena da attori della Compagnia Stabile  del Minimo Teatro  sono riconosciuti nel circuito FITA  e premiati nei vari concorsi e rassegne nazionali . Ad oggi si contano 35 produzioni teatrali della Compagnia Stabile e 30 rappresentazioni finali dei per-corsi di teatro.

 

TEATRO DI PROSA

Nel settore della commedia brillante si ricorda “RUMORI FUORI SCENA”, tratto da una commedia di  Michael Frayn, e messo in scena nel 1995, con cui il Laboratorio Minimo Teatro ha partecipato ad uno dei concorsi nazionali ” MASCHERA D’ORO DI VICENZA ”  più importanti del Teatro Amatoriale Italiano, vincendo tra l’altro diversi ed importanti premi.
Dettagli

Nel 2010 il Laboratorio ha portato in scena “HEDDA GABLER” di Henrik Ibsen con la regia di Alessandro Marinelli. Anche questo lavoro è finalista al concorso nazionale “Maschera D’oro” di Vicenza tra le migliori otto compagnie nazionali, ha segnato un grande momento di crescita artistica per il Laboratorio.
Dettagli

Il 20 Aprile 2013 il ritorno alla commedia brillante col debutto al Teatro Palafolli, e all’interno della Rassegna “Ascoli in Scena”, della nuova produzione “TRE SULL’ALTALENA” scritta da Luigi Lunari e diretto da Mario Gricinella .Lo spettacolo viene premiato  come miglior spettacolo, miglior regia e migliori attori  nelle Rassegne e Concorsi Nazionali: Gorizia, Altamura (BA), Sirmione (BS), Fabrica di Roma (VT), Vicenza, Martinsicuro (TE), Rovereto (TN), Ancona, Civitanova Marche, L’Aquila, Verona.
Dettagli

A gennaio 2017 viene rappresentato SCACCO AL RE, nato dall’esigenza dei “Folli” e del “Laboratorio Minimo Teatro” di offrire una serata di riflessione su quanto è successo in Europa nel periodo del nazismo. Scacco al Re ” è liberamente tratto dalla Variante di Luneburg di P. Mauresig – da Ausmerzen di M. Paolini, con altri brevi stralci, tra cui una citazione del Diario di Anna Frank. Gli interpreti sono Roberto Paoletti e Mario Gricinella del Laboratorio Minimo Teatro , con Giuseppe Caggiula, attore romano, mentre l’assistente alla regia è e Mauro Orsini della Compagnia dei Folli. La regia è di Paola Lucidi attiva in entrambe le Compagnie artistiche.
Dettagli

Sempre nel 2017 è la volta de LA VILLEGGIATURA ovvero la trilogia, per la regia di Mario Gricinella. Interpreti: Daniela Mancone, Emanuela Traini, Francesca Piccioni, Francesco Marranconi, Giancarlo Ciotti, Giovanni Filipponi, Laura Angelini, Marco Santamaria, Maria Letizia Ciaralli, Matteo Benigni, Mario Gricinella, Myriam Casulli, Pino Presciutti, Riccardo Cosmi, Valentina Vitelli.
Dettagli

 

TEATRO RAGAZZI

“IL MAGO DI OZ”, dal romanzo di Lyman Frank Baum, con la regia di Stefano Artissunch, ha permesso al Laboratorio di esibirsi in oltre 50 teatri italiani nel corso di rassegne per ragazzi e bambini raggiungendo un numero considerevole di repliche.
Dettagli

Nel 2011 ha invece debuttato “L’ALBERO MAGICO”, testo originale di Valeria Tocchetti, dedicato ai bimbi più piccoli.
Dettagli

Nel 2015 ha debuttato ad Ascoli Piceno al Palafolli il nuovo spettacolo di Teatro Ragazzi in co- produzione con la Compagnia dei Folli dal titolo “UN REGALO PER MELO” per la regia di Paola Lucidi  inserita anche nella vetrina nazionale PALLA AL CENTRO di Eventi Culturali anteprima della Rassegna Internazionale  “I Teatri del Mondo”.
Dettagli

 

TEATRO CIVILE

Il settore del Teatro Civile permette all’associazione di interloquire con la città e il suo tessuto sociale affrontando temi importanti e di assoluta attualità per  la Comunità cittadina .

Questo filone è iniziato nel 2009 con il primo spettacolo intitolato LA STORIA SIAMO NOI”  (ispirato e tratto dal libro LA PAROLA IMPERTINENTE) che ha permesso di ricordare e omaggiare le donne della Resistenza Ascolana durante l’occupazione nazista.
Dettagli

Poi a seguire sono stati messi in scena vari Reading ed Atelier sui temi del Lavoro, dell’Immigrazione e dello Sviluppo sostenibile.

Sulle tematiche femminili ricordiamo l’Atelier “IN CERCA DI LEI” in collaborazione con l’associazione Cisi.ap e la performance teatrale dal titolo UNA SU TRE contro lo sfruttamento e la violenza sulle donne .

L’ultima produzione in ordine di tempo è quella attualmente in stagione ( disponibile alla circuitazione ) dal titolo ORA MI VEDI che è stata portata avanti in collaborazione con l’Associazione ” Magicamente ” della Presidente Debora Coradazzi . L’associazione riunisce le famiglie di figli soggetti a sindrome del disturbo dello spettro autistico . La performance vede la sua giusta rappresentazione all’interno di Convegni , tavolo rotonde o seminari scolastici relativi all’argomento. Molto richiesta dal mondo scolastico e dai CTS e CTI territoriali del MIUR .

ORA MI VEDI
Performance teatrale sul disturbo dello spettro autistico
Dimenticate i cliché, le frasi fatte, i fiumi di retorica, le leggende metropolitane. Dimenticate tutto quanto avete maldestramente associato a quella strana sindrome di cui spesso neanche ricordate il nome.
Perché l’autismo “è un mondo che ti galleggia invisibile accanto, non te ne accorgeresti mai se non ci entrassi dentro con qualcosa che appartiene alla tua carne”.
Ecco dunque ciò che occorre fare: spalancare l’anima ad un universo immenso, inafferrabile forse, diventare osservatorio speciale, farsi piccoli e guardare, conoscere, scoprire.
Dettagli

FIABE IN LIBERTÀ
Il Progetto Fiabe in Libertà è stato reso possibile grazie alla Fondazione Cariverona, nell’ambito di Esodo, il progetto vicino ai percorsi giudiziari di inclusione socio-lavorativa per detenuti, ex detenuti e persone in misura alternativa della pena. Il progetto prevede favole scritte lette e  raccontate con lavoro di drammatizzazione ed interpretazione ; tutto il lavoro avviene  dietro le sbarre, direttamente dai detenuti dell’istituto penitenziario e ha visto poi la produzione editoriale  di un “ audiolibro “ in vendita presso librerie .Il progetto ha avuto luogo presso la  Casa Circondariale di Montacuto e si stà realizzando attualmente anche presso il carcere di massima sicurezza di marino del Tronto ad Ascoli Piceno.
Dettagli

 

1236138_10200465328936142_142802955_n 998495_10200465329456155_1587045072_n 1237611_570981992962986_1510048408_n PAOLA FABIOLA foto camilla foto paola marco